sabato 27 maggio 2017

La mia Insalata di Polpo con cannellini per il club del 27

Rieccoci con il club del 27 !
E se la volta scorsa ci siamo datti alla pazzza gioia col riso, questa volta ci mettiamo sotto con le insalate, che pensarete bene almeno visto l'estagione che si avicina un qualcosa di leggero e fresco è ciò che ci vuole!
E invece non necessariamente!
Un'insalata non deve essere per forza uno "sciaqua bocca",  e nemeno una busta confezionata da versare in una ciotola condire e via... un'insalata di tutto il rispetto può spesso diventare una pietanza sostanziosa e invitante da convertirsi nel pasto per eccellenza più gradito di questo periodo nel quale rimbomba come l'ecco quella frase a me tanto sgradita della "prova costume"... che ansia!
Perciò vi invito a passare dall'MTChallenge, e dare un'occhiata a tutte le insalate che questo mese sono state scelte e tratte dal secondo libro dal MTC"Insalata da Tiffany", quello che sicuramente, ormai, avrette nelle vostre case!


INSALATA di Polpo con Cannellini
(Di Milena Scalambra tratta da Insalata da Tiffany)








(banner di Francesca Carloni)





Ingredienti
(qua sotto la ricetta originale, io l'ho dimezzato e ci ho aggiunto il sedano*)

2 polpi da 1 kg ciascuno
Aceto di vino bianco qb
400g di fagioli cannellini secchi
1 mazzo di prezzemolo
2 spicchi di aglio
*2 gambi di sedano senza foglie (quelli più teneri)
Olio extra vergine di oliva qb
Sale e pepe di mulinello qb


Procedimento
Dopo aver fatto ammollare i fagioli cannellini in acqua per una intera notte, scolateli dall’ammollo, metteteli in una pentola capiente, coperti completamente di acqua fredda e portate a bollore. Abbassare quindi la fiamma al minimo e proseguire la cottura per un paio di ore, fino a che risulteranno teneri. Scolarli e lasciarli raffreddare.
Pulire i polpi, eliminando occhi e dente, sciacquandoli bene sotto acqua corrente.
Posizionare i polpi in una pentola molto capiente, copriteli con abbondante acqua ed aceto (3 parti di acqua ed 1 di aceto in proporzione) e fateli cuocere per 20 minuti. Spegnere quindi il fuoco e lasciar raffreddare i polpi nella loro acqua di cottura. Quando saranno freddi scolate i polpi, spellateli, tagliateli a tronchetti e mettete tutto in una insalatiera insieme ai fagioli cannellini, aggiungeteci le fettine di sedano, già lavate lavate e pulite dai filamenti.
Condire tutto con aglio e prezzemolo tritati, un filo di olio extra vergine di oliva, un pizzico di sale e una macinata di pepe, servendo immediatamente.

Un ventaglio d'insalate


9 commenti:

  1. Una meraviglia, da mangiare prima con gli occhi

    RispondiElimina
  2. Che roba fantastica, questa insalatina è meravigliosa, complimenti, anche per il banner!! Un bascione e buon we

    RispondiElimina
  3. Che bella l'idea del barattolino, mi piace da matti e anche la lavatrice!

    RispondiElimina
  4. Questa sarà la prossima che farò!

    RispondiElimina
  5. adoro l'isalata di polpo,la tua invoglia parecchio!! Ma sei tu l'autrice del banner?? ma sei uno spettacolo!!ciaoo

    RispondiElimina
  6. Meravigliosa l'insalata ed anche la presentazione :)

    RispondiElimina
  7. Già è buona di suo,ma tu con il tuo tocco la rendi speciale!

    RispondiElimina
  8. ps.la lavatrice!!!
    ps.2 ma quelli sono i nuovi barattoli Bormioli?

    ps.3 la devo rifare, questa insalata.

    RispondiElimina
  9. proprio estiva questa insalata, da fare assolutamente, complimenti per la presentazione, in quei barattoli è fantastica e pure per i banner...sei grandissima! un bacione cara Mai! e scusa del ritardo imperdonabile!

    RispondiElimina